Cestini di pasta sfoglia con funghi e besciamella vegetale

0 Condivisioni

Se c’è una cosa che più mi ricorda i pranzi di famiglia della mia infanzia (negli anni ’90) di sicuro vincono i vol au vent ai funghi. Naturalmente preparati con i cestini già pronti, stopposi e insapori e la mitica besciamella già pronta.

Ho pensato bene di dare loro una veste un po’ più moderna e più gustosa.

Sono nati così i cestini di sfoglia ripieni di besciamella preparata in casa (che, diciamolo, è proprio un gioco da ragazzi), in versione classica e vegetale per far contenti davvero tutti. Per una versione 100% vegana potete omettere l’uovo. La sfoglia rimarrà meno fragrante ma comunque molto buona.

Un antipasto veloce, perfetto per un Natale (o Capodanno) tranquillo a casa.

INGREDIENTI

1 rotolo di pasta sfoglia
40g di funghi secchi
20g di farina 00
20ml di olio evo (o burro)
250ml di latte di soia non zuccherato (o intero vaccino)
1 uovo sbattuto

PROCEDIMENTO

Mettete in ammollo i funghi secchi per il tempo indicato sulla confezione.
Accendete il forno a 200 gradi.
Srotolate il rotolo di pasta sfoglia e con dei coppa pasta o bicchieri, tagliate dei cerchi (devono essere pari). Con dei coppa pasta più piccoli, incidete meta dei cerchi per ottenere dei cerchi vuoti. Adesso, bucherellate con una forchetta i cerchi “pieni”, spennellateli con dell’uovo sbattuto e sovrapponete su di essi i cerchi vuoti e spennellate con l’uovo anche loro. Con la pasta sfoglia rimasta, potete creare dei cestini più piccoli utilizzando delle tazzine come coppa pasta, oppure potete semplicemente spennellarli con l’uovo e aggiungere un pizzico di semi si sesamo per ottenere dei salatini.  Infornate tutto insieme per circa 14 minuti, ma dopo 10 controllate. I cestini dovranno aver assunto un colore dorato, quasi ambrato. Sfornate e lasciate intiepidire.

Passate sotto l’acqua corrente i funghi e cuoceteli in padella con un filo d’olio per qualche minuto.

Per la besciamella, in un pentolino mettete l’olio e lasciatelo scaldare per qualche istante a fiamma bassa (oppure fate sciogliere il burro). Aggiungete la farina aiutandovi con un colino e mescolate con una frusta in modo che non si formino grumi. Aggiungete, poco alla volta, il latte a temperatura ambiente e continuate a mescolare. Portate ad ebollizione continuando a mescolare e spegnete il fuoco dopo tre minuti.  
Aggiungete i funghi, tenendone un cucchiaio da parte, e mescolate con un cucchiaio.

Prendete i cestini e con dorso di un cucchiaio, appiattite leggermente l’interno. Versateci quindi la besciamella ai funghi e terminate decorando con qualche pezzo di fungo.

I cestini possono essere preparati in anticipo e si possono conservare in un contenitore ermetico in frigo per un paio di giorni. Andranno semplicemente scaldati per qualche minuti in forno già caldo.


0 Condivisioni

Leave a Reply