CIAMBELLA AL CIOCCOLATO E FRUTTI DI BOSCO

2 Condivisioni

Questo fine settimana sarà la festa del papà e ho deciso di proporvi una ricetta gustosissima e facile da preparare. Non tutti saremo in grado di consegnare la torta al nostro papà, perché magari abitiamo in comuni diversi, ma potete preparare questa ciambella al cioccolato ai frutti di bosco anche a distanza. Anche le persone più inesperte sapranno cavarsela egregiamente.

Questa ricetta non è mia, ma è di Romina Coppola, che su instagram trovate come @sweetartisanstories, ed è tratta dal suo omonimo libro. Romina non è solo una vegan e raw chef, ma scatta anche delle bellissime fotografie e da poco ha iniziato a lavorare anche con l’argilla.  Le dosi che ho trovate qui le ho adattate al mio stampo, nella ricetta originale sono proporzionate ad uno stampo più piccolo.

Ho deciso di essere un po’ impopolare e non preparare le classiche zeppole di San Giuseppe (di cui potete trovare la ricetta davvero ovunque) e ho preferito preparare una torta che mio padre potrebbe apprezzare al 100%, in quanto amante del cioccolato in tutte le sue forme.

INGREDIENTI

(per uno stampo da 24cm)
500ml latte di soia
470g di farina 0
225g di zucchero di canna
200g di cioccolato fondente
110ml di olio di girasole
110g di confettura ai frutti di bosco
45g di farina di castagne
4 cucchiai di cacao amaro
1 bustina di lievito per dolci Vaniglia in polvere (o estratto) qb

Per la glassa
200g di cioccolato fondente
80g di zucchero di canna
80ml di acqua
2 cucchiai di confettura ai frutti di bosco

PROCEDIMENTO

Sciogli il cioccolato a bagnomaria. In una ciotola, mischia tutti gli ingredienti secchi (la farina, la farina di castagne, lo zucchero, il cacao e il lievito), aggiungi il latte e l’olio e mescola con una frustata cucina o un cucchiaio di legno. Aggiungi infine la confettura e la vaniglia.

Ungi e infarina una teglia per ciambelle (la mia ha il diametro di 24cm). Versa il composto e cuoci in forno già caldo a 180 gradi er 45-55 minuti. Fai una prova con una stuzzicadenti: infilzalo nella ciambella e se esce completamente pulito è pronta.
Lascia raffreddare completamente la ciambella.

Per la glassa, porta ad ebollizione l’acqua e lo zucchero e versali, ancora bollenti, sul cioccolato precedentemente tritato grossolanamente. Mescola con una frusta da cucina fino ad ottenere un composto liscio. Aggiungi la confettura e amalgama delicatamente. 

Versa la glassa sulla ciambella. Puoi aggiungere ulteriore glassa alle singole fette nel momento in cui servirai la torta.

La ciambella al cioccolato e frutti di bosco si conserva a temperatura ambiente all’interno di un contenitore ermetico per 3-4 giorni. 

2 Condivisioni

Leave a Reply