Fagottini di pasta fillo con verdure

3 Condivisioni

Ah la primavera, siamo a metà maggio e ci sono già 35 gradi: grazie riscaldamento globale 😉

Come ogni anno io non demordo, continuo a usare il forno come se niente fosse e in tutta onestà ti invito a seguirmi in questa pazza avventura perché questi fagottini di pasta fillo ripieni di verdure primaverili sono una bomba.

Ho preso liberamente ispirazione da questa ricetta di The Bluebird Kitchen (lei usa il pane carasau al posto della pasta fillo).

INGREDIENTI (10/12 fagottini)

12 fogli di pasta fillo
400 gr patate
150 gr piselli sgranati o surgelati
150 gr asparagi puliti
1 cipolla
erbe aromatiche a tua scelta
olio extravergine di oliva
sale
pepe nero

PROCEIDMENTO

Pela le patate, tagliale a tocchetti e sbollentale in acqua bollente e salata per circa 10-15 minuti (dovranno essere abbastanza morbide da poterle schiacciare). Scolale e tienile da parte.

Togli l’estremità più legnosa degli asparagi, lavali e tagliali a rondelle, conservando intatta la punta.
Falli saltare velocemente (circa 5 min) in padella con un filo d’olio.

Trita finemente una cipolla, falla rosolare in padella e poi aggiungi i piselli. Sala a piacere, aggiungi 2-3 cucchiai d’acqua e fai cuocere per 5 minuti. L’acqua dovrà essere assorbita e i piselli dovranno essere teneri.

Adesso schiaccia le patate con una forchetta o uno schiaccia patate e condiscile con sale, pepe e le erbe aromatiche che più ti piacciono. Io ho optato per un quintale di prezzemolo fresco. Aggiungi gli asparagi, piselli e mescola fino a ottenere un composto omogeneo.

Finalmente è arrivato il momento di creare gli involtini! Evviva!

Stendi un foglio di pasta fillo su un tagliere, adagia al centro un cucchiaio abbondante di ripieno e adesso chiudi: prima il lato inferiore, poi quello superiore e infine arrotola. Spennella con abbondante olio evo.

Adagia tutti gli involtini su una pirofila rivestita di carta forno e fai cuocere in forno già caldo a 200 gradi per circa 10-15 minuti. I fagottini dovranno essere belli dorati.

Sforna i fagottini e lasciali intiepidire prima di mangiarli. Puoi conservarli in un contenitore a chiusura ermetica per 3-4 giorni in frigorifero.

3 Condivisioni

Leave a Reply