Torta di mele profumata al limone (senza burro)

0 Condivisioni

Siamo di nuovo in zona arancione, c’è bisogno di una dose massiccia di comfort food. Una fetta di torta di mele profumata al limone senza burro è quello che ci vuole per tirare su il morale e fare una merenda profumata in questi soleggiati giorni di inizio marzo.

Questa è una di quelle ricette che potrei fare ad occhi chiusi. Preparo questa torta ininterrottamente da più di dieci anni, è la mia coccola preferita dai primi freddi autunnali fino alle soleggiate giornate primaverili. Un classico che non stanca mai e che sta bene con tutto. A me piace berci assieme una tazza di tè verde.

Vi lascio anche la versione senza uova, in fondo alla pagina.

INGREDIENTI

2 mele golden
2 uova
200g di farina (meta 00 metà integrale)
100g di zucchero di canna + 2 cucchiai
8g di lievito per dolci
2 limoni (succo e scorza)
80ml olio di girasole
100ml di latte (vaccino o vegetale)

PROCEDIMENTO

Accendi il forno statico a 180 gradi.

Lava, sbuccia le mele e tagliale a spicchi sottili. Mettile in una ciotola e condiscile con il succo di un limone e la sua scorza e un cucchiaio di zucchero. Mescola bene e lascia riposare.

In un’altra ciotola, sbatti le uova e lo zucchero con uno sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungi l’olio, il latte, il succo e la scorza di un limone. Continua a mescolare e aggiungi a poco a poco la farina e il lievito per dolci.

Ungi e infarina uno stampo a cerniera da 24 cm e versa al suo interno il composto appena preparato livellandolo bene con una spatola. 

Adesso disponi le mele a raggiera appoggiandole al composto. Termina spolverizzando un cucchiaio di zucchero sopra la torta.

Inforna in forno già caldo a 180 gradi per circa 30-40 minuti.
La torta dovrà aver assunto un aspetto dorato. Lascia raffreddare completamente.

La torta di mele profumata al limone si conserva in un contenitore ermetico per 3-4 giorni. Si può congelare, tagliata a fette in un sacchetto o in un contenitore adatto al freezer. 

INGREDIENTI PER LA VERSIONE SENZA UOVA

2 mele golden
250g di farina (meta 00 metà integrale)
100g di zucchero di canna + 2 cucchiai
8g di lievito per dolci
2 limoni (succo e scorza)
80ml olio di girasole
50ml di latte (vaccino o vegetale)
1 vasetto di yogurt (vaccino o vegetale)

PROCEDIMENTO

Accendi il forno statico a 180 gradi.

Lava, sbuccia le mele e tagliale a spicchi sottili. Mettile in una ciotola e condiscile con il succo di un limone e la sua scorza e un cucchiaio di zucchero. Mescola bene e lascia riposare.

In un’altra ciotola, sbatti lo yogurt, l’olio, il latte, il succo e la scorza di un limone. Continua a mescolare e aggiungi a poco a poco la farina, lo zucchero e il lievito per dolci.

Ungi e infarina uno stampo a cerniera da 24 cm e versa al suo interno il composto appena preparato livellandolo bene con una spatola. 

Adesso disponi le mele a raggiera appoggiandole al composto. Termina spolverizzando un cucchiaio di zucchero sopra la torta.

Inforna in forno già caldo a 180 gradi per circa 30-40 minuti.
La torta dovrà aver assunto un aspetto dorato. Lascia raffreddare completamente.

La torta di mele profumata al limone si conserva in un contenitore ermetico per 3-4 giorni. Si può congelare, tagliata a fette in un sacchetto o in un contenitore adatto al freezer. 

0 Condivisioni

Leave a Reply