Torta salata agli asparagi

0 Condivisioni

Se ancora non si fosse notato, gli asparagi mi piacciono un sacco, ma non è sempre stato così. Da bambina non mi piacevano, provavo nei loro contorni un vero e proprio odio. Galeotta fu la salsa tonnata che più di vent’anni fa me li fece apprezzare. 
Da ormai più di due decenni però mi piacciono in tutti i modi. Nel risotto, saltati in padella, con le uova… in tutti i modi!

Oggi vi propongo questa torta salata velocissima da preparare. Io ho utilizzato la besciamella vegetale, perché non bevo latte vaccino, ma voi potete prepararla in versione classica sostituendo il latte di soia con quello vaccino e l’olio con il burro.

INGREDIENTI

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
500g di asparagi
80g di toma (o altro formaggio)
25ml di olio evo
25g di farina 00
300ml di latte di soia senza zucchero
1 uovo
Sale, pepe, noce moscata qb

PROCEDIMENTO

Elimina la parte più dura e legnosa degli asparagi e poi lavali sotto l’acqua corrente. Taglia gli asparagi in pezzi lunghi 3-4cm.

Metti un filo d’olio in una padella e appena è caldo, metti gli asparagi e falli saltare per 7 minuti. Nel mentre, taglia la toma a cubetti.

Per la besciamella, scalda il latte do soia e tienilo da parte.  In un pentolino, metti l’olio evo e scaldalo. Togli il pentolino dal fuoco e metti a poco a poco la farina mescolando con una frusta. Aggiungi il latte poco alla volta continuando a mescolare. Rimetti sul fuoco fino a quando la besciamella inizierà ad addensarsi.  Togli la besciamella dal fuoco e condiscila con le spezie che preferisci. Io di solido metto un bel pizzico di sale e poi pepe e noce moscata a sentimento.

Stendi la pasta sfoglia sulla placca da forno e fai dei buchino con la forchetta. Distribuisci la besciamella su tutta la superficie tenendoti lontano dai bordi di circa 2cm. Metti quindi gli asparagi e la toma e chiudi i bordi.
Sbatti un uovo e spennellalo sui bordi della sfoglia.

Se vuoi rendere questa torta salata vegana, puoi omettere la toma e l’uovo (il colore risulterà semplicemente più pallido). Le sfoglie che si trovano al supermercato molto spesso sono senza uova e burro (in quel caso, controlla l’etichetta).

Cuoci la torta salata agli spinaci in forno già caldo a 180 gradi per 30-40 minuti. Servi calda o tiepida.
La torta salata agli asparagi si conserva in frigo per 2-3 giorni.

0 Condivisioni

Leave a Reply